STATISTICHE
“Bank of Guyana - Annual report 2016”
Analisi dei mercati

 

Il rapporto della Banca centrale della Guyana si sofferma sull’andamento del mercato assicurativo nazionale nel 2016 prendendo in esame l’evoluzione di alcuni macro indicatori del settore (1).

L’esercizio ha evidenziato una diminuzione sia nel tasso di penetrazione assicurativa (rapporto premi/PIL), che è sceso all’1,8%, sia nel livello di spesa assicurativa pro-capite.

Il combined ratio (sinistri e spese/premi) ha registrato un forte deterioramento nel vita nel corso del 2016 (dal 68,5% all’87,8%), mentre nel danni la flessione è stata più contenuta (dall’82,7% all’89,8%).

A fine 2016 il rapporto premi netti/capitale proprio ha visto una flessione più sensibile nel vita, dal 100,4% del 2015 al 70,1%, mentre nel danni è sceso dal 57,9% al 50,5%. Tale andamento evidenzia, secondo la Banca centrale, una diminuzione nella raccolta premi netta.

Il valore degli asset dell’industria assicurativa a fine esercizio rappresentava il 6% degli attivi dell’intero settore finanziario e il 24,4% del comparto non bancario, nonché il 7,8% del PIL.

Nel comparto vita, il valore degli asset sopravanzava quello delle passività del 26%, nel danni del 122,6%.

Le principali forme di investimento erano costituite da liquidità, titoli a reddito fisso e azioni.

Il ROA (rendimento degli attivi) si è attestato al 5,7% per il vita e al 3,2% per il danni, in calo rispetto al 9,5% e al 5,6% dell’esercizio precedente. Il ROE (rendimento del capitale proprio) è sceso al 27,2% dal 49,8% nel vita, mentre nel danni è passato dal 10,1% al 5,8%.

Il settore risulta ben capitalizzato, in quanto il livello di patrimonializzazione richiesto dalle normative vigenti è ampiamente soddisfatto.

 

________________________________

(1) Per l’esercizio precedente, si veda “Guyana: i dati sull’andamento delle assicurazioni nel 2015”, in Panorama Assicurativo n. 156, ottobre 2016 (sezione “STATISITCHE”)
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38078&est=1

UE
NEWS