“Intermediazione assicurativa - Chiarimenti interpretativi in tema di separazione patrimoniale e fideiussione bancaria sostitutiva di cui all'articolo 117 del D. Lgs. 209/2005” (6 Novembre 2017)
IVASS- ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
https://www.ivass.it/
Distribuzione

 

IVASS ha pubblicato, il 6 novembre scorso, una lettera al mercato recante chiarimenti interpretativi in materia di separazione patrimoniale e fideiussione bancaria sostitutiva nell’attività di intermediazione assicurativa, ai sensi dell’articolo 117 del Codice delle Assicurazioni.

Nell’ambito della propria attività di vigilanza, l’IVASS ha riscontrato l’adozione, sia da parte degli intermediari sia da parte delle compagnie, di soluzioni operative talvolta non in linea con la ratio e le finalità sottese al principio di separazione patrimoniale sancito dalla suddetta disposizione del CAP e dai corrispondenti articoli 54 e 54bis del Regolamento ISVAP n. 5/2006.

La Lettera al mercato, pertanto, risponde all’esigenza di fornire agli intermediari e alle imprese di assicurazione indicazioni per una corretta interpretazione del principio della separazione patrimoniale, nonché precise istruzioni in ordine alle operazioni ammissibili sul conto separato.

Fra i  principali temi:

  • addebito di partite non assicurative sul conto corrente separato;
  • agenti che operano su mandato di più imprese - Intestazione del conto corrente separato;
  • compensazioni di pagamenti / rimborsi premi relativi a clienti di agenzie mono/plurimandatarie;
  • fidejussione sostitutiva del conto corrente separato in caso di plurimandato - Modalità di calcolo;
  • utilizzabilità di carte c.d. “prepagate” da parte degli intermediari assicurativi per l’incasso dei premi assicurativi.
STATISTICHE
NEWS