NEWS
“2016 Insurance Department Resources Report” – VOLUME ONE
“2016 Insurance Department Resources Report” – VOLUME TWO
NAIC – NATIONAL ASSOCIATION OF INSURANCE COMMISSIONERS
http://www.naic.org/
Vigilanza


NAIC, l’ente federale che rappresenta le Autorità statali di vigilanza sul settore assicurativo negli Stati Uniti, ha pubblicato la 30a edizione dell’ Insurance Department Resources Report (IDRR), un documento in due volumi che riporta informazioni sulle attività di vigilanza svolte e sulle modalità di impiego delle risorse a disposizione dei supervisor assicurativi.

I dati riguardano le Autorità di vilanza dei 50 Stati USA, più quelle ubicate nel District of Columbia,  presso le isole Samoa americane, Guam, le isole Marianne settentrionali, Portorico e  le isole Vergini americane.

Il primo volume è articolato nei seguenti capitoli:

  • gestione del personale;
  • amministrazione;
  • vigilanza;
  • supervisione delle autorizzazioni a svolgere l’attività assicurativa;
  • tutela dei consumatori e servizi antifrode.

Il secondo volume è incentrato sull’analisi dei premi raccolti e della loro relazione con altre grandezze, quali l’insieme delle risorse disponibili per ciacuna Autorità (budget) e le entrate provenienti dal settore assicurativo (revenues: tasse, altre imposte, ammende, altro).

Fra le evidenze più interessanti:

  • i contributi versati dalle compagnie assicuratrici alle Autorità di vigilanza  nell’anno sono stati pari a 23,4 miliardi di dollari (19,6 miliardi di euro), il 3,3% in più rispetto all’esercizio precedente;
  • le compagnie stabilite negli Stati Uniti a fine 2016 erano 5.977, in aumento di 51 unità nell’anno;
  • la raccolta premi ha registrato un incremento del 4%, portandosi a 2.200 miliardi di dollari (1.840 miliardi di euro);
  • i cinque Stati principali in base alla raccolta premi sono California, New York, Texas, Florida e Pennsylvania.  La loro quota complessiva si è attestata al 40,6% della raccolta totale dell’anno;
  • i maggiori cinque Stati per raccolta premi  presentano anche i budget  di vigilanza più elevati. Prima fra tutti la California, con 51,4 milioni di dollari (43 miliardi di euro).

 

STATISTICHE