“The ‘Low for Long’ Challenge. - Socio-economic implications and the life insurance industry’s response” (REPORT)
"Prolonged low-interest rates - A complex but manageable headwind for life insurers"(PRESS RELEASE, 16 Nov. 2017)
Assicurazione vita, Bassi tassi di interesse


L’attuale scenario prolungato di bassi tassi di interesse minaccia l’importante ruolo economico e sociale svolto dall’assicurazione vita nella gestione dei rischi demografici, nella fornitura di soluzioni di risparmio, nel sostegno all’economia reale. Un recentissimo Report dell’Associazione di Ginevra esamina come l’industria assicurativa sta rispondendo a questa cruciale sfida.


Gli assicuratori vita svolgono un fondamentale ruolo economico e sociale gestendo con efficienza rischi – quali quelli di mortalità e di longevità – dai quali i cittadini devono sempre più  essere protetti.
In uno scenario di bassi tassi di interesse, il ruolo degli assicuratori diventa ancora più importante,  in quanto possono offrire agli assicurati solide performance finanziarie insieme alle tradizionali garanzie di tipo demografico.
Ma uno scenario prolungato di bassi tassi di interesse rappresenta una sfida molto seria anche per le imprese di assicurazione e, proprio a questo tema, è dedicato un recente Paper pubblicato dall’Associazione di Ginevra.

Il Report, in particolare, descrive come i bassi tassi di interesse influiscono sull’attività assicurativa e come le imprese stanno rispondendo alle sfide. Le risposte delle imprese sono collocate nel contesto dell’impatto che i bassi tassi hanno sull’economia e viene valutato il ruolo futuro che l’assicurazione vita potrà continuare a svolgere sul piano economico e sociale.

Il primo capitolo è dedicato agli effetti che un prolungato scenario di bassi tassi di interesse ha sulle diverse componenti dell’economia: risparmiatori, amministrazioni pubbliche, sistema previdenziale, industria dei servizi finanziari.
Il secondo capitolo illustra  - sulla base di una serie di interviste a senior manager di imprese assicuratrici -   le risposte del settore alle sfide dei tassi a zero. Emerge una chiara tendenza ad adattare il business model dell’assicurazione vita al nuovo scenario e, soprattutto, a cercare di valorizzare il portafoglio prodotti in essere, anche attraverso il contenimento dei costi.
Al ruolo socio-economico dell’assicurazione vita è dedicato il terzo capitolo; tale ruolo è esaminato sotto il profilo dell’offerta di protezione contro i rischi demografici e dal punto di vista del sostegno all’economia reale.
Nel quarto capitolo sono discusse le prospettive dell’assicurazione vita, anche alla luce degli sviluppi tecnologici. Il quinto capitolo contiene le conclusioni e identifica le implicazioni di policy.

STATISTICHE
NEWS