“EU-US bilateral agreement on (re)insurance sets a great precedent for open markets and free trade”
Reinsurance Advisory Board PRESS STATEMENT - 25-Sep.-2017
Vigilanza


Dopo l’intesa raggiunta lo scorso gennaio(1), Unione Europea e Stati Uniti hanno finalmente firmato l’accordo bilaterale relativo al settore delle assicurazioni e delle riassicurazioni.

Si tratta dell'ultimo stadio dopo oltre 20 anni di discussioni e un anno di negoziato formale tra Commissione europea,  Dipartimento americano del Tesoro e Ufficio del rappresentante del Commercio.

L'accordo prevede un meccanismo di consultazione UE-USA in caso di controversie. Un Gruppo di supervisione comune e un Comitato congiunto si insedieranno  dopo la firma e l'accordo sarà applicato pienamente dopo 60 mesi dalla firma.

L'intesa rafforzerà - secondo quanto indicato dalla Commissione - la protezione dei consumatori, facilitando lo scambio di  informazioni tra i supervisori delle due sponde dell'Atlantico e comporterà benefici in termini di vigilanza prudenziale.

Gli Stati Uniti si impegnano a incoraggiare i singoli Stati a eliminare i requisiti sul collaterale per l’attività riassicurativa, che saranno rimossi dopo 60 mesi dalla firma dell'intesa; i riassicuratori dovranno  rispettare una serie di condizioni sulla condotta del business.

I supervisori UE saranno pienamente responsabili della vigilanza dei gruppi europei attivi negli Stati Uniti.  Cio' significa che tali gruppi europei dovranno sottoporre una sola valutazione del rischio e della solvibilità ai supervisori del gruppo nell'Unione europea. I supervisori americani la utilizzeranno senza richiedere una valutazione ulteriore a livello locale.

I gruppi USA attivi nella UE non saranno soggetti ai requisiti Solvency II a livello della società madre per le loro attività svolte al di fuori della UE.

Parlamento europeo e Consiglio dovranno ora approvare formalmente l'accordo concluso.

________________________________

(1)Si veda, in proposito: Accordo bilaterale UE-USA in materia di vigilanza prudenziale assicurativa, in Panorama Assicurativo n. 160, febbraio 2017 (Sezione “UE”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38399&est=1

STATISTICHE
NEWS