Chiarimenti applicativi sulla trasmissione all’IVASS delle informazioni relative agli attivi a copertura delle riserve tecniche (Regolamento IVASS n. 24 del 6 giugno 2016 – art. 26, comma 3)
18 agosto 2017
IVASS – ISTITUTO PER LA VIGILANZA SULLE ASSICURAZIONI
http://www.ivass.it/
Attivi a copertura


IVASS ha pubblicato, il 18 agosto scorso, i chiarimenti applicativi sulla trasmissione delle informazioni relative agli attivi a copertura delle riserve tecniche.

L’Istituto fa presente che, nelle more della prevista revisione del Regolamento n.24, del 6 giugno 2016, viene ulteriormente prorogata la validità dei prospetti trimestrali previsti dal Regolamento ISVAP n.36 del 31 gennaio 2011 per quanto riguarda i rami vita e danni.

La proroga ha valore a partire dal trimestre con data di riferimento 30 giugno 2017. L’invio dei dati è richiesto in concomitanza con le scadenze previste per i QRT Solvency II.

La proroga è riferita ai soli aspetti di trasmissione all’IVASS delle informazioni sugli attivi a copertura delle riserve tecniche; resta confermata l’avvenuta entrata in vigore delle restanti parti del Regolamento, tra cui i nuovi criteri di investimento e di valutazione e l’aggiornamento dei registri delle attività a copertura.

STATISTICHE
NEWS