NEWS
“Financial Regulators Awaken: Prepare to Disclose Climate Risk
How risk management and analytics can support the Financial Stability Board’s Recommendations”
Cambiamento climatico, Risk management

 

Le conseguenze del cambiamento climatico si riflettono anche sulla stabilità delle istituzioni finanziarie, incluse le imprese di assicurazione.

Sono ormai numerosi i regulator, tra i quali l’IVASS stessa, che hanno sottolineato l’importanza che le imprese di assicurazione considerino i rischi connessi al cambiamento climatico nelle politiche di investimento degli attivi.

Il paper del broker internazionale AON affronta questo tema, analizzando le Raccomandazioni recentemente pubblicate dalla Task Force del G20 sulla trasparenza dei rischi finanziari legati al cambiamento climatico, sulle best practices relative alla gestione del rischio climatico e sugli standard più adeguati per rendere questi rischi trasparenti e conoscibili anche per gli investitori(1).

Il paper AON illustra le linee guida attraverso le quali le istituzioni finanziarie e, in particolare, le compagnie di assicurazione possono implementare i principi di risk management e trasparenza stabiliti dalla Task Force del G20.

___________

(1) Sul punto, si veda: “Final report FSB in materia di reporting dei rischi climate related”, in Panorama Assicurativo n. 166, agosto 2017 (sezione “Normativa”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38839&est=1

 

 

 

 

STATISTICHE