STATISTICHE
“Estonian financial services market as at 31 Dec. 2016”
“Finantsinspektsioon – Annual Report 2016”
FINANTSINSPEKTSIOON - FINANCIAL SUPERVISION AUTHORITY
https://www.fi.ee/?lang=en
Analisi dei mercati

L’Autorità di vigilanza sul settore finanziario ha pubblicato i dati sull’andamento del mercato assicurativo in Estonia nel 2016(1).

La raccolta premi totale si è attestata a 387,7 milioni di euro.

Nei rami vita, la raccolta è cresciuta del 2,9%, raggiungendo gli 85,7 milioni di euro.
Fra i principali prodotti del settore, quelli caratterizzati da maggior crescita sono stati i prodotti di rendita (il volume premi è passato da 19 a 23 milioni di euro nel 2016, 26% del mercato) e a vita intera (da 12 a 14 milioni, 17% del mercato). In calo, invece, i prodotti unit-linked (passati da 32 a 29 milioni, 34% del mercato) e quelli di capitalizzazione (da 16 a 14 milioni, quota di mercato pari al 17%).

Nel comparto danni sono stati raccolti premi per 302 milioni di euro, in buona parte intermediati dai broker: si tratta di una quota pari a 115 milioni, il 38% del totale (37% nel 2015). Sempre in termini di raccolta premi, gli incrementi più significativi hanno riguardato la r.c. auto (79 milioni, +9 milioni rispetto al 2015), le coperture property (80 milioni, +6 milioni rispetto al precedente esercizio) e il ramo corpi di veicoli terrestri (+6 milioni).

Nel periodo considerato sono stati erogati indennizzi per 177 milioni di euro (+14 milioni rispetto al 2015). Nel confronto con il precedente esercizio, la consistenza delle prestazioni erogate è aumentata soprattutto nei rami property (da 32 milioni a 40) e nel ramo corpi di veicoli terrestri (da 64 milioni a 69), mentre è diminuita nel ramo infortuni e malattia (da 11 milioni a 8).

_____________

(1) Per l’anno precedente, si veda: “Estonia: un 2015 di crescita per vita e danni”, in Panorama Assicurativo n. 154, agosto 2016 (sezione “Statistiche”)
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=37962&est=1

 

NEWS