“COMMUNICATION FROM THE COMMISSION - Guidelines on non-financial reporting (methodology for reporting non-financial information) (2017/C 215/01)”
“Commission takes further steps to enhance business transparency on social and environmental matters” - EC PRESS RELEASE (June, 26 - 2017)
EC Fact Sheet -“Frequently asked questions: Guidelines on disclosure of non-financial information”, (Jun. 26, 2017)
EUROPEAN COMMISSION
http://ec.europa.eu/
Reporting


La Commissione europea ha recentemente adottato alcune Linee Guida in materia di disclosure  a carattere “non-finanziario”, nell’intento di migliorare la trasparenza nella diffusione di informazioni di rilevanza sociale e ambientale da parte delle imprese.
Grazie alle Guidelines - sottolinea la Commissione - le imprese saranno in grado di pubblicare informazioni maggiormente comparabili e incentivate ad adottare approcci più sostenibili, a vantaggio di una maggior trasparenza e di migliori performance (Smart Company Reporting).

Nel comunicato stampa, la Commissione sottolinea che un’appropriata non-financial disclosure rappresenta un elemento essenziale per la concreta realizzazione di una reale “finanza sostenibile” (aspetto, quest’ultimo, che costituisce anche parte integrante della strategia europea in favore della Capital Markets Union) ed è in grado  - nel tempo -  di premiare sotto il profilo della performance, di attrarre e trattenere talenti, di essere  garanzia di successo per l’attività d’impresa.

Le disposizioni contenute nelle Linee Guida non sono vincolanti (“non-binding”) e la loro eventuale applicazione riguarda le grandi imprese (con un numero di dipendenti superiore a 500), allo scopo di minimizzare i costi amministrativi legati alla loro realizzazione.

 

STATISTICHE
NEWS