STATISTICHE
“Life insurance - Dati 2016”
“Allocation of assets”
“Benefits by cause”
“Key figures as at 31st December, life insurers”
“Number of policies as at 31 December”
“Premiums and benefits, life products”
Analisi dei mercati

I dati pubblicati dall’Associazione degli operatori finanziari norvegesi (Finans Norge) evidenziano che, nel 2016, la raccolta premi nel settore dell’assicurazione vita ha continuato a crescere, segnando tuttavia un evidente rallentamento rispetto agli esercizi precedenti.

La raccolta premi lorda è stata di 92,4 miliardi di corone (9,8 miliardi di euro), in aumento dell’1,8% su base annua. La nuova produzione si è attestata a 9,9 miliardi di corone (1 miliardo di euro), il 9,5% in meno rispetto al 2015.

Le coperture previdenziali collettive del settore pubblico,  con 37,8 miliardi di corone (4 miliardi di euro), hanno contribuito per il 41% della raccolta, seguite dalle coperture previdenziali collettive del settore privato con 34,8 miliardi di corone (3,7 miliardi di euro), pari al 37,6% della raccolta di comparto.
Il primo di questi rami ha segnato un incremento annuo del 10,6%, mentre il secondo una flessione del 2,1%.

Gli oneri per sinistri e prestazioni erogate dal comparto nel 2016 hanno raggiunto i 52,7 miliardi di corone (5,6 miliardi di euro), con una crescita rispetto all’esercizio precedente del 3,7%.

Il 60,7% dell’ammontare corrisposto – 32 miliardi di corone (3,4 miliardi di euro) -  ha riguardato prestazioni legate a polizze previdenziali, seguite dalle erogazioni per disabilità con il 15,7% (versamenti pari a 8,3 miliardi di corone, 885 milioni di euro).

La composizione degli attivi del comparto ha visto diminuire di 2,5 punti la quota in titoli a reddito fisso, che si sono comunque confermati voce preminente fra gli impieghi con una quota del 38% del totale.

A fine esercizio il totale delle passività del comparto ammontava a 1.175 miliardi di corone (125 miliardi di euro), in 6,6% in più sull’esercizio precedente.

I più recenti ranking Swiss Re – Sigma, riferiti alla raccolta 2016, indicano che il mercato assicurativo vita norvegese occupa il 14° posto in Europa e il 29° nel mondo.

NEWS