NEWS
“London's Grenfell Tower insurer ups claims estimate to $65 million”
Assicurazione incendio

La compagnia assicuratrice norvegese Protector Forsikring ha aggiornato la stima degli oneri assicurativi derivanti dall’incendio della Grenfell Tower, l’immobile di 24 piani andato completamente distrutto nel rogo del 14 giugno scorso a Londra.

Si tratta della compagnia che fornisce coperture assicurative al Borgo (Municipalità) di Kensington e Chelsea, proprietario del palazzo.

Gli oneri derivanti dalle polizze property, liability e altre in essere al tempo del rogo si attesterebbero intorno ai 50 milioni di sterline (57 milioni di euro). Questa nuova stima aggiorna il conteggio iniziale che ammontava a 20 milioni di sterline (23 milioni di euro). La nuova valutazione non è comunque definitiva e potrebbe essere oggetto di ulteriori revisioni.

L’amministratore delegato della compagnia ha precisato che larga parte degli oneri risulta coperto da contratti di riassicurazione con Munich Re, per cui l’esposizione diretta attuale della compagnia norvegese ammonterebbe a 2,5 milioni di sterline (3 milioni di euro).

Ad oggi, il numero delle vittime dell’incendio dell’immobile è di almeno 80, di cui 2 cittadini italiani ufficialmente identificati.
La polizia britannica ha reso noto che il numero definitivo delle vittime non potrà essere ufficializzato prima del prossimo anno a causa della complessità delle indagini.

 

STATISTICHE