Dick RAE, Aisling BARRETT, Dylan BROOKS, Meshali CHOTAI, Andy PELKIEWICZ, Chen WANG
“A review of Solvency II – has it met its objectives?
Retrospective on Solvency II Working Party”
INSTITUTE AND FACULTY OF ACTUARIES
https://www.actuaries.org.uk
Solvency II

Il documento contiene le conclusioni dell’attività di un Gruppo di lavoro istituito in seno all’Institute and Faculty of Actuaries britannico con la finalità di valutare l’efficacia di Solvency II rispetto agli obiettivi di una migliore tutela degli assicurati, di una maggiore armonizzazione, di un efficiente risk management e di una più robusta stabilità finanziaria.
La prospettiva è quella dell’industria assicurativa del Regno Unito.

Il Gruppo di lavoro ha valutato i criteri di valutazione delle poste di bilancio (inclusi il risk margin e le misure transitorie) e i requisiti patrimoniali di 1° pilastro, considerando in particolare il loro impatto sull’asset-liability management, sulla eventuale prociclicità di comportamento delle imprese e sul disegno dei prodotti.
Vengono poi valutati alcuni aspetti di 2° e 3° pilastro, quali l’ORSA, i requisiti di liquidità e l’informativa.
Infine, si esaminano i profili di armonizzazione e le implicazioni della Brexit.

In sintesi, il Gruppo conclude che Solvency II rappresenta un notevole miglioramento rispetto al regime precedente, benché non abbia consentito di raggiungere pienamente gli obiettivi originari.

Sono identificati alcuni limiti e imperfezioni che richiedono modifiche del quadro normativo. In particolare, vi sono questioni relativamente al tema della prociclicità; l’adeguatezza dei criteri di valutazione market-consistent è un tema tuttora aperto.

STATISTICHE
NEWS