NEWS
“Situation à fin 2016 d’un échantillon de groupes d’assurance actifs en France”
Analyses et sinthèses n. 79, Maggio 2017
ACPR – BANQUE DE FRANCE
http://acpr.banque-france.fr
Analisi dei mercati

ACPR ha condotto un’analisi della performance 2016 su un campione composto da gruppi assicurativi europei quotati e attivi in Francia e da compagnie appartenenti a grandi gruppi bancari francesi (1).

Il volume d’affari complessivo del campione non ha registrato significative variazioni rispetto all’esercizio precedente, a differenza del +3,4% registrato nel 2015.
La raccolta premi lorda relativa alle coperture alla persona (vita, infortuni e malattie) ha subito una flessione dello 0,7%, mentre quella danni è aumentata dell’1,4%.

Complessivamente, sia il risultato operativo sia l’utile d’esercizio hanno registrato incrementi, rispettivamente dell’1,7% e del 2,4%, ma mentre le coperture alla persona hanno evidenziato un risultato operativo in crescita del 4,8%, per il settore danni si è riscontrato un calo del 2,3%.

L’indagine ha preso in esame l’andamento del business distinguendo fra attività svolta nel mercato assicurativo francese e attività svolta all’estero.
Quanto alla prima, i dati hanno evidenziato una crescita della raccolta nell’ordine dell’1,6%, favorita dal dinamismo del comparto danni (+5%) e dall’incremento moderato registrato dalle coperture alla persona (+0,6%).
Per i mercati esteri, il risultato operativo dei gruppi considerati ha evidenziato un calo del 5,4%, conseguenza della flessione sia nel comparto delle coperture alla persona (-5,1%) sia in quello danni (-3,7%).
In uno scenario di tassi di interesse molto bassi, lo stock di plusvalenze latenti, in particolare sui titoli a reddito fisso, è aumentato: espresso in percentuale sul valore di mercato degli investimenti, esso è passato dal 9,9% del 2015 al 10,5% del 2016.

_______________

(1) Il campione comprende i gruppi assicurativi Allianz, Aviva, Axa, CNP, Generali e Groupama. Accanto ad essi sono considerati gli operatori di bancassurance BNP Paribas Cardif (BNPPC), Assurances du Crédit Mutuel (GACM), Société Générale Insurance (SGI) e Crédit Agricole Assurances (CAA).

 

STATISTICHE