NEWS
Ronald KLEIN
"Genetics and life insurance. A view into the microscope of regulation"
THE GENEVA ASSOCIATION
https://www.genevaassociation.org
Assicurazione vita, Genetica

L’uso delle informazioni genetiche nel campo dell’assicurazione vita, infortuni, malattia e assistenza è destinato ad aumentare col crescere della diffusione dei test genetici e con la disponibilità di migliori dati clinici.

La regolamentazione esistente sull’utilizzo delle informazioni genetiche si applica in genere nel campo del lavoro e dell’assicurazione malattia. Per le altre forme di assicurazione, le situazioni possibili possono essere classificate in quattro tipologie:

  • nessuna regolamentazione;
  • nessuna regolamentazione, ma presenza di codici di condotta predisposti dal settore assicurativo;
  • divieto per gli assicuratori di imporre test genetici ai potenziali clienti;
  • divieto di utilizzo dei risultati dei test nel caso in cui le polizze siano al di sotto di un certo valore;
  • divieto di utilizzo dei risultati dei test in ogni caso, a volte includendo nel divieto l’utilizzo delle informazioni sulla storia sanitaria della famiglia.

Il documento contiene un elenco della regolamentazione esistente in materia di utilizzo delle informazioni genetiche da parte delle imprese assicuratrici in una serie di Paesi: Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Giappone, India, Irlanda, Olanda, Polonia, Portogallo, Singapore, Spagna, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

STATISTICHE