NEWS
“Survey: Insurers’ interest in investing in infrastructure growing, but supply of suitable assets must increase” – Press Release (19.12.2016)
Investimenti, Infrastrutture

Insurance Europe ha pubblicato i risultati di un’indagine sugli investimenti in infrastrutture da parte delle imprese di assicurazione europee.

Gli assicuratori del vecchio Continente si dimostrano interessati agli investimenti nelle infrastrutture, anche se chiedono da parte dei decisori politici ulteriori azioni al fine di sbloccare le potenzialità del settore.

Molti assicuratori europei hanno già dichiarato pubblicamente di volere investire in asset infrastrutturali una cifra pari a circa 50 miliardi di euro nei prossimi anni.
Manca però, secondo le indicazioni raccolte, un flusso adeguato di investimenti infrastrutturali tale da rendere più agevole l’azione delle compagnie.

Inoltre, mentre l’intervento pubblico per sostenere questi investimenti (attraverso lo European Fund for Strategic Investment - EFSI) ha avuto un impatto positivo solo in un numero limitato di iniziative in cui hanno operato le compagnie assicuratrici, permane il dubbio che tale intervento abbia spiazzato gli investimenti privati in numerosi altri progetti infrastrutturali.

__________________

(1) L’indagine ha riguardato undici Paesi europei: Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Italia, Olanda, Slovenia, Spagna, Svizzera e Regno Unito.

STATISTICHE