Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramaassicurativo.ania.it/?idcnt=41172)
SOLVENCY II: MANTENERE LA MISURA TRANSITORIA SULLE RISERVE TECNICHE. POLICY STATEMENT PRA
BOE – BANK OF ENGLAND (PRA) - https://www.bankofengland.co.uk/
Solvency II, Misure transitorie

 

Il 14 novembre scorso, la Prudential Regulation Authority (PRA) del Regno Unito ha pubblicato il Policy Statement PS25/19, che offre un feedback alle risposte fornite al Consultation Paper  (CP)11/19 in materia di mantenimento  della misura transitoria sulle riserve tecniche (“Solvency II: Maintenance of the transitional measure on technical provisions”) (1).

Il Policy Statement PS25/19 contiene, inoltre, una nuova versione (“Update”) del  Supervisory Statement  (SS)6/16 ‘Maintenance of the ‘transitional measure on technical provisions’ under Solvency II’.

Il documento fornisce:

  • ulteriori chiarimenti sulla coerenza delle metodologie Solvency I e Solvency II;
  • ulteriori orientamenti per le imprese che cercano di semplificare la metodologia di ricalcolo della misura transitoria sulle riserve tecniche (TMTP).  

Le disposizioni contenute nel documento PRA  sono di rilievo per le imprese (ri-)assicuratrici  del Regno Unito soggette a  Solvency II e alle quali è stata concessa l'approvazione per l'uso della misura transitoria sulle riserve tecniche (TMTP), come pure per i Lloyds’ e per le imprese che stanno considerando  di richiedere il nulla-osta per applicare tale misura.

Dopo aver analizzato le risposte al Consultation Paper  (CP)11/19, PRA ha apportato alcune modifiche alle sue proposte, come segue:

  • un nuovo testo per riconoscere che la distinzione tra un cambio di  metodologia e un cambio di ipotesi può  essere basata sul giudizio (par. 3.2 del Supervisory Statement);
     
  • un nuovo paragrafo, che fornisce ulteriori chiarimenti sulle aspettative di PRA nei confronti delle imprese che utilizzano una metodologia semplificata per il ricalcolo della misura transitoria  (TMTP)  -  (par.  4.18E del Supervisory Statement).

Nel caso in cui il Regno Unito lasci l'UE in una condizione di “hard Brexit”,  PRA ha valutato che il testo in esame non necessita di modifiche ai sensi delle norme contenute nell’ “EU  Withdrawal Act 2018 -  (EUWA)”.

___________________

(1) Sul punto, si veda: “Regno Unito: consultazione PRA in materia di misura transitoria  sulle riserve tecniche in Solvency II”, in Panorama Assicurativo n. 188, giugno 2019 (Sezione “NORMATIVA”).
http://www.panoramaassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=40704&est=1