Articolo tratto da: PANORAMA ASSICURATIVO (http://www.panoramaassicurativo.ania.it/?idcnt=39356)
YEMEN: NEL 2016 LA RACCOLTA ANCORA IN CALO
UIC - UNITED INSURANCE - http://www.uicyemen.com/
Analisi dei mercati

 

I dati sull’andamento del mercato assicurativo yemenita nel 2016 sono stati pubblicati da United Insurance, la principale compagnia operante nel Paese(1). Lo Yemen, come è noto, è martoriato dal 2015 da una sanguinosa guerra civile.

Il settore ha totalizzato premi per poco meno di 21 miliardi di rial (71 milioni di euro), il 4% in meno rispetto all’esercizio precedente. È così proseguito il trend di contrazione del business che aveva caratterizzato il 2015.

Alla flessione hanno concorso sostanzialmente tutti i rami, ad eccezione dell’incendio, che ha registrato un incremento di raccolta del 4%.

I rami principali hanno evidenziato cali più o meno marcati: i risultati spaziano dal -1% delle coperture sanitarie al -12% dall’auto, al -15% del vita, al -2% delle coperture marittime.

In termini di composizione della raccolta, il 64,6% è derivato dal comparto danni, il 26,6% dalle coperture sanitarie e l’8,8% da quelle vita.

Gli oneri per sinistri e prestazioni sono ammontati a 10,4 miliardi di rial (35 milioni di euro), il 16,8% in più su base annua.

Il rapporto sinistri/premi complessivo è passato in un anno dal 79% al 92%, con un deterioramento dal 74% all’85% per il comparto danni (dal 70% all’89% per il solo ramo auto).

Nel mercato hanno operato 13 compagnie, ma metà della raccolta complessiva è stata realizzata dalla sola United Insurance.

______________________

(1) Per l’esercizio precedente, si veda: “Yemen: forte rallentamento del mercato assicurativo nel 2015”, in Panorama Assicurativo n. 160, febbraio 2017 (Sezione “NEWS”).
http://www.panoramassicurativo.ania.it/admin/plugin/panorama/view.html?id=38414&est=1